FIRENZE DEI BAMBINI Città come Casa
Firenze dei bambini 2017

LE PROPOSTE DI TERZA CULTURA

In occasione dell’evento “FIRENZE DEI BAMBINI – Città come Casa“, Terza Cultura propone numerose attività e laboratori realizzate in collaborazione con PortaleRagazzi.it della Fondazione CRF, Giunti e CampuStore Academy.

– Geoart: dalle rocce all’arte – 20-21 maggio, 10.00-11.15 e 11.30-12.45 (9-12 anni)
In giro per la città; MEETING POINT FONTANA DEL NETTUNO, PIAZZA DELLA SIGNORIA
Un percorso nel centro della Città di Firenze per vedere alcuni dei più importanti monumenti con un occhio diverso, quello del Geologo! Attraverso le rocce di cui è costituito, ogni monumento è un racconto della storia geologica dei dintorni di Firenze e di parte della Toscana.

– Keplero Orbital’s Model – 20 maggio, 14.00-14.50 e 16.00-16.50 (9-12 anni)
Città del Futuro; MUSEO NOVECENTO, CHIOSTRO
Un laboratorio di tecnologia e scienza realizzato dai ragazzi per i bambini. Un viaggio nello spazio per comprendere i fondamenti dell’astronomia ovvero le tre leggi di Keplero, spiegate e rappresentate con modelli attraverso l’aiuto delle nuove tecnologie.

– Rodobot – 20 maggio, 15.00-15.50 e 17.00-17.50
Città del Futuro; MUSEO NOVECENTO, CHIOSTRO (9-12 anni)
Un laboratorio di robotica e di logica della programmazione realizzato dai ragazzi per i bambini. Un’introduzione al mondo della programmazione informatica attraverso un piccolo robottino Arduino che risolve semplici esercizi di fisica. Un’occasione per comprendere come dal problema reale si passa al programma che lo risolve!

– NAO per voi – 21 maggio, dalle 14.00 alle 17.00
Città del Futuro; MUSEO NOVECENTO, CHIOSTRO (6-12 anni)
Brevi dimostrazioni di robotica educativa attraverso l’utilizzo di NAO, robot umanoide di Aldebaran. Interagendo con NAO attraverso il riconoscimento vocale e facciale i bambini potranno imparare cos’è un robot, da quali parti è composto, come funziona e quali sono i suoi principali impieghi nella società.

– Primi passi di robotica educativa: Cubetto – 21 maggio, 11.00-12.00 e 15.30-16.30
Città del Futuro; MUSEO NOVECENTO, CHIOSTRO (3-6 anni)
Cubetto è un robot di legno programmabile attraverso un codice tangibile, che non usa schermi, né lettere. Giocando con Cubetto i bambini possono imparare le basi della programmazione e del pensiero computazionale prima ancora di saper leggere o scrivere, per poi sviluppare problem-solving e pensiero divergente attraverso un’attività ludica, ma non solo.

A tu per tu con le api robotiche: Blue-Bot – 21 maggio, 14.00-15.00 e 17.00-18.00
Città del Futuro; MUSEO NOVECENTO, CHIOSTRO (6-9 anni)
Il laboratorio è sviluppato su Blue-Bot, un simpatico robot a forma di ape ideato per bambini dalla scuola materna alla primaria, in grado di memorizzare una serie di comandi base e muoversi su un percorso secondo delle sequenze registrate. Tutti i comandi sono sul dorso del robot: avanti, indietro, svolta a sinistra e a destra. Con questa attività i bambini possono sviluppare logica, problem-solving, pensiero computazionale, storytelling e tanto altro ancora.